FPS Gtx 1080: Gpu alle prese col FHD

FPS GTX 1080

Ciao a tutti oggi vedremo il comportamento della Gpu Nvidia GTX 1080 alle prese con il FHD(1080p).

Spesso spunta fuori la domanda di quale sia la scheda video ottimale per il 1080p, oggi cercherò di mostrarvi come si comporti una delle top gamma di casa Nvidia.

Premessa, per fare un confronto sensato imposterò tutti i giochi coi loro benchmark sul massimo, giusto per mantenere uno standard di confronto.

Come tutti sappiamo è possibile impostare diversamente un gioco ed ADEGUARLO al proprio sistema, ma così si viene meno al confronto, e sarebbe un lavoro immenso da fare viste le infinite possibili combinazioni.

Cercherò, in ogni caso, di farvi vedere se una 1080 sia la scheda OTTIMALE per la migliore esperienza in FHD.

Faremo anche una puntatina sul 1440p e daremo, inoltre, uno sguardo al bottleneck.

Configurazione:

Nvidia GTX 1080(No Overclock)

Intel I7 5960X

Gigabyte X99 Soc Champion

Corsair DDR4 Dominator Platinum 3466 c16 2x8Gb(3000 c14 setting)

Super Flower 1000w Leadex Platinum

Cpu e Gpu sotto impianto di dissipazione a liquido come si nota nella foto seguente.

Dovrò dare maggiore evidenza all’estetica vista la bellezza del Wetbench Praxis che presento QUI.

Dopo aver dato tutte le info e le premesse necessarie passiamo a vedere i risultati dei test.

Ho usufruito dei benchmark dei giochi, e per Crysis 3 una sessione in game, registrata tramite FRAPS scaricabile QUI, insieme al viewer che trovate QUI, mentre troverete la guida sull’utilizzo del tool in questo LINK.

GTAV

Setting di prova e vediamo i risultati,il primo senza caricare le texture in 4k il secondo impostandole al massimo al massimo.

Senza Multisample

Massimo Multisample

Come in tutti gli screen seguenti avrete tramite Hwinfo tutte le info relative a CPU e GPU.

Con le texture in 4k si mette davvero a dura prova la scheda video,con questo sistema ci troviamo ad avere davvero pochi FPS in FHD.

Tom Clancy’s The Division

Qui la situazione è decisamente migliore, ricordo che siamo su giochi Open world, dove logicamente la gpu si sobbarca un carico maggiore, non entreo nel merito delle ottimizzazioni, se non per esprimere la mia opinione.

Al giorno d’oggi non cerdo che le software house curino molto l’ottimizzazione e se volessero con un sistema come il mio potrebbero dare molti più FPS se solo lavorassero di più, ottimizzando meglio i giochi.

Andiamo avanti.

Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands

Qui andiamo male davvero! 62 FPS maxato son davvero pochi!

Vediamo adesso due giochi vecchi, ma che impegnano molto il sistema, la pietra miliare Crysis 3 in game nella seconda missione”Benvenuti nella Giungla” e Metro Last Light col suo benchmark.

Ancora adesso rimane uno di test bench migliori.

Metro LL Benchmark

Molto impegnativo anche questo!

Abbiamo visto il 1080P, dite che dare un’occhiata al 1440P si possa fare?

Vediamo Crysis e Ghost Wildlands

Posso tranquillamente affermare che se si vuole le impostazioni al massimo la 1080 arranca parecchio, già da 1080p, in 1440 non ci siamo proprio.

Bottleneck

Eccoci al terrore del gamer, il bottleneck! Argomento già trattato in questo POST

Qui vedremo velocemente quando la gpu invece che fornire pochi FPS, ne produce troppi mettendo in crisi il processore e che non riesce ad elaborare i dati, e quindi limita la GPU, come si vede nelle percentuali di utilizzo.

Ho eseguito tre test col gioco S.T.A.L.K.E.R. Shadows of Chernobyl che garantisce anche oltre 500 frame per secondo.

Avendo un processore a 8 core fisici e 16 logici ho impostato da bios 4 core attivi senza 4 logici, disabilitando hyper treading.

Poi attivando Hyper Treading

ed infine con tutti i core e HT attivo

fps

Dai video si nota come la gpu non lavori al 100% con soli 4 core fisici e senza HT cala molto come percentuale, per poi rialzarsi attivando i logici e per poi rimanere pressochè stabile con  tutti i core fisici e logici.

Mentre da HWinfo le info sono poco precise visto che all’uscita varia la percentuale di utlizzo, ma una idea la danno.
Questo test è estremo e giù così si hanno prestazioni ottimali in termini di Frame, ma pensate di essere in multiplayer dove il processore deve calcolare anche i dati degli altri giocatori.

In quel caso penalizza molto le prestazioni, come ho evidenziato nell’altro articolo linkato sopra.

Penso che abbiate tutte le indicazioni per trarre le vostre conclusioni.

Come sempre vi ringrazio.

Simone FLC Giannini

Share
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione permetti il loro utilizzo.

Chiudi