A4tech Bloody P80 Pro

Introduzione

Ciao a tutti, oggi andremo a testare uno mouse dal costo contenuto, il Bloody P80 Pro di A4tech.

Specs

A4tech la conoscevo come marca dai costi contenuti con ottima qualità rispetto al prezzo, vediamo se anche con questo rispetta le premesse.

La linea Bloody è quella votata ai giocatori, come dimostra anche col P80 Pro.

Dotato di sensore Pixart PMW 3360, ovvero il penultimo uscito.

Un punto di forza da sempre è il software che permette molta personalizzazione e fa l’occhiolino al cheat in game(come sempre sta all’onestà dei giocatori usufruirne o no).

Immancabili i led RGB con qualche impostazione che ho trovato utile e vi spiegherò perchè nella sezione apposita.

Il Bloody permette il multi presa tranquillamente, quindi ottimo per tutti i tipi di impugnatura.

A4tech Bloody P80 Pro

149Pln-35€
8.1

Prezzo

8.3/10

Qualità

8.0/10

Sensore

8.5/10

Software

8.5/10

Tasti rotellina e cavo

7.0/10

Pros

  • Software
  • Prezzo
  • Qualità costruttiva
  • Multipresa
  • Glidez

Cons

  • Cavo
  • Strizza l'occhio ai cheaters
  • Prezzo più alto in Italia
  • Peso
  • Corsa lunga e leggermente cedevole dei laterali
Share
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione permetti il loro utilizzo.

Chiudi