Rival 310, Steelseries Gaming mouse

Introduzione

Ciao a tutti, oggi andremo a vedere la rinnovata linea del Rival, storico mouse da gaming.

Piccola premessa, avevo criticato molto la precedente versione , il Rival 300.

Si accavallavano i tasti alla pressione per i materiali scadenti dell’unibody ed aveva altri problemi come la grandezza e i siliconi per il grip che si deterioravano subito.

Nella nuova versione viene abbandonato il corpo unico in favore dei tasti separati dal resto, ottima scelta.

Dal sito Steelseries vediamo le specifiche riportate.

Sensore proprietario TrueMove3 in collaborazione con Pixart, l’azienda afferma che non abbia nessuna accelerazione HW.

Menzione per aver usato la corretta dicitura , parlando di 12.000 CPI invece dello scorretto termine DPI (già  evidenziato in un altro mio articolo, QUESTO).

Mouse molto leggero e per destri.

Materiali anti impronte e semi rivestiti in gomma, ottimo feeling sul body e sui tasti.

Solito silicone per il grip, il tempo ci dirò se migliore del precedente o no.

Conclusa la presentazione e le note tecniche vediamo da vicino il Rival 310.

Rival 310 Steelseries

52€
6.8

Prezzo

6.0/10

Qualità

6.0/10

Sensore

9.0/10

Cavo

7.5/10

Tasti e rotellina

5.5/10

Pros

  • Sensore
  • Cavo
  • Leggerezza

Cons

  • Tasto sinistro
  • Va rivisto nel tempo
  • Poche impugnature possibili
  • Materiali?
  • Qualità e rotellina
Share
Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione permetti il loro utilizzo.

Chiudi